13 giugno 2024

Patteggiamento cd. allargato – Disposto di cui all’art. 444, comma 1, cod. proc. pen., novellato dall’art. 25, comma 1, lett. a), n. 1, d.lgs. n. 150 del 2022 – Accordo tra le parti per escludere pene accessorie obbligatorie – Legittimità

 



La Quinta Sezione penale, in tema di patteggiamento cd. “allargato”, ha affermato che, a seguito della modifica dell’art. 444, comma 1, cod. proc. pen., introdotta dall’art. 25, comma 1, lett. a), n. 1, d.lgs. 10 ottobre 2022, n. 150, rientra nel potere negoziale delle parti anche l’esclusione di pene accessorie obbligatorie.

Ultima pubblicazione

Reati permanenti e contestazione effettuata nella forma cd. "aperta" o a "consumazione in atto": oneri di discolpa e obblighi motivazionali

  Nei reati permanenti in cui la contestazione sia effettuata nella forma cd. "aperta" o a "consumazione in atto", senza...

I più letti di sempre