08 marzo 2023

Diritti di copia da corrispondere ESCLUSIVAMENTE a mezzo PagoPa ? Nel penale è una facoltà e non un obbligo

 

 

Qualche collega ci segnala come, ad avviso di alcune cancellerie penali, "PagoPa" sarebbe assurto ad unica modalità di pagamento dei diritti di certificazione e copia, con correlata esclusione della possibilità di estrarre copie corrispondendo il relativo importo a mezzo di marche cartacee.   

In realtà il Ministero, in risposta ad un quesito formulato dal Procuratore di Verona, ha affermato che si tratta di un mezzo facoltativo e non obbligatorio, come invece nel processo civile (quesito e risposta ministeriale al link).

Ultima pubblicazione

Reati permanenti e contestazione effettuata nella forma cd. "aperta" o a "consumazione in atto": oneri di discolpa e obblighi motivazionali

  Nei reati permanenti in cui la contestazione sia effettuata nella forma cd. "aperta" o a "consumazione in atto", senza...

I più letti di sempre